La Colpack vuole il tris al Lombardia Baby

2017-09-25

Bevilacqua: "Puntiamo su Zaccanti"

Tra i protagonisti più attesi del Piccolo Giro di Lombardia internazionale under 23 in programma ad Oggiono (Lecco) il prossimo 1° ottobre ci saranno sicuramente i ragazzi del Team Colpack che stanno vivendo un 2017 esaltante.
Il team manager della formazione bergamasca Antonio Bevilacqua non ha nascosto le proprie ambizioni: “Per noi il Lombardia baby è un obbiettivo molto importante della stagione e vogliamo sicuramente ben figurare, proveremo a vincere la corsa. Non sarà però facile perché ci dovremo misurare contro i migliori del mondo, ma vogliamo essere protagonisti”.

Chi sarà la punta della squadra per la gara organizzata dal Velo Club Oggiono? “Punteremo molto su Filippo Zaccanti, – conferma Bevilacqua – ma insieme a lui schiereremo una squadra molto competitiva con altri elementi che hanno tutte le carte in regola per ottenere un buon risultato. Saranno ai nastri di partenza sicuramente anche Lizde, Carboni, Fedeli e Padun, mentre il sesto componente lo definiremo nelle prossime settimane”.

La Colpack ha una tradizione favorevole al Lombardia baby con le vittorie di Davide Villella nel 2013 e di Fausto Masnada nel 2015. Quali le differenze tra questi due trionfi?
Quella di Villella era una vittoria per certi versi attesa. Era un periodo in cui stava andando fortissimo, ha staccato tutti nel finale e ha vinto la corsa. Quella di Masnada mi ha dato ancora più relojes imitacion soddisfazione perché è stato un successo di squadra. Avevamo studiato la tattica fin dal mattino azzardando e mandando in fuga i nostri tre uomini miglior fin dall’inizio. Poi Masnada e Ciccone sono rimasti i soli superstiti di quella fuga e sono arrivati al traguardo. È stato un grande rischio che ci siamo presi, ma alla fine è andata bene ed è stato un grande trionfo di squadra. Indimenticabile!”.




Oggiono,




Scritto da Alessandro Brambilla e Giorgio Torre